ASSOLUTA NOVITA’: ATTIVATO IL PRIMO CORSO DI LION DANCE IN FVG

Danza del Leone.JPGMARTEDI 7 DICEMBRE 2010

INZIA IL PRIMO CORSO IN ASSOLUTO PER LA NOSTRA REGIONE DI DANZA DEL LEONE!

Il corso si svolgerà il venerdì dalle 18:30 alle 19:30 a Gradisca d’Isonzo. Durante il corso s’impareranno le tecniche fondamentali del Leone,  a suonare il Tamburo, i Cimbali e il Gong secondo il metodo tradizionale Lee Yun Fook! 

La Lion Dance fa parte integrante della cultura e della tradizione cinese e viene spesso tramandata nelle scuole di Kung Fu come un vera e propria disciplina. Infatti, in Cina la Lion Dance non può mancare alle celebrazioni, riti religiosi, festival, matrimoni, inaugurazioni,ecc.Si dice che una buona performance di Lion Dance ha il potere esoterico di scacciare gli spiriti maligni e le cattive energie quindi di portare fortuna, felicità, prosperità e buoni auspici. Anche i fuochi d’artificio esplosi durante queste celebrazioni hanno lo scopo spaventare gli spiriti.

E’ attraverso la Lion Dance che scuole tradizionali eprimono lo spirito del Kung Fu, di conseguenza la sua preparazione è presa molto seriamente. Per praticare questa disciplina sono necessarie particolari abilità come forza, resistenza, flessibilità, equilibrio e capacità di immedesimazione nell’animale mitologico. Per tenere il capo del leone è richiesta una notevole resistenza nelle braccia e nelle spalle, mentre per chi sta dietro è indispensabile una grande forza nelle gambe e un ottima padronanza delle posizioni di base del Kung Fu.

Molti grandi maestri di Hung Gar erano famosi per la loro Lion Dance, basti pensare al leggendario Wong Fei Hung, conosciuto anche come “King of Lions”. In passato la Lion Dance è stata usata anche per scambairsi messaggi tra i membri MuiFaJong.JPGdelle associazioni segrete.

Attualmente è molto diffusa la versione acrobatica della Danza del Leone su pali alti fino a due metri e mezzo chiamata Mui Fa Jong, nella quale viene evocato il viaggio mistico del Leone alla ricerca del cibo sacro.

Per chi non fosse già iscritto al Tiger Club e volesse partecipare basta fare la normale iscrizione e chiedere al Maestro di entrare a far parte del LION DANCE TEAM.

Sebbene nessun vero leone sia mai esistito in Cina, la Lion Dance fa parte di questa tradizione culturale da centinaia di anni. Tuttavia questo è un animale mitologico che ha poco a che fare con il leone esistente in natura. Esso è una creatura divina e pacifica che rappresenta la dignità e la nobiltà d’animo.

Nella storia cinese il Leone è sempre stato simbolo di forza, coraggio e saggezza. Sin dal terzo secolo si usava mettere due statue di leone a guardia dell’entrata dei templi, poste una a destra (maschio) e una a sinistra (femmina) del portale.

La Lion Dance ha una tradizione molto antica: la prima testimonianza di una rudimentale forma di Lion Dance risale al periodo tra la Dinastia Ch’in e la Dinastia Han (300 a.c.). Ci sono molte leggende a riguardo la sua origine ma nessuna testimonianza storica che possa aiutare a capire come sia nato questo mito.

La leggenda più popolare racconta che durante la Dinastia Tang (618-906) l’imperatore sognò una strana creatura che gli salvo la vita portandolo al sicuro. Il giorno seguente chiamò a raccolta tutti i suoi ministri e consinglieri per dare un’interpretazione a questo strano sogno. I ministri conclusero che si trattava di una creatura simile al leone che si trovava a Ovest. In seguito fu ricostruita una maschera del leone, in base alla descrizione dell’imperatore, che divenne un simbolo di felicità, fortuna e prosperità.

La Danza del Leone in Cina si incomincia da giovani anche giovani, è importante cimentarsi subito con tutte le parti che la compongono.

Vediamo in questa seguente video un allievo di Master Lee si soli cinque anni che suona il Tamburo per la Danza del Leone:

 In Cina la Lion Dance e l’uso del tradizionale tamburo è talmente popolare che esiste addirittura un Videogame in salagiochi dedicato ad essa.

 

SOLO PER VERI APPASSIONATI!

 

ASSOLUTA NOVITA’: ATTIVATO IL PRIMO CORSO DI LION DANCE IN FVGultima modifica: 2010-12-06T21:17:00+01:00da yunfooktong
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento