STAGE CON IL M° GUAN TIEYUN

M° Guan Tieyun.jpgSeminario di Kung-Fu Tradizionale

 

Aperto anche a praticanti di differenti stili e discipline marziali.

SABATO 28 FEBBRAIO 2009

LANCIA del YUAN YANG QUAN

Palestra ENAIP – Pasian di Prato (UD)

Orario 9:00-12:00 // 14:00-17:00

 

SABATO 28 FEBBRAIO 2009

Convegno “Le Arti Marziali Cinesi tra

Modernità e Tradizione”

Sala ENAIP – Pasian di Prato (UD)

Orario 18:00-20:00

DOMENICA 1 MARZO 2009

Studio dello Stile TONG BEI QUAN

Palestra Scuola Dante – UDINE

Orario 9:00-12:00 // 14:00-17:00

 

Per informazioni ed iscrizione dei soci del Tiger Club contattare il M° Massimiliano Privato: info@tigerclub.it tel. 3383115771.

Il Seminario è finalizzato a sviluppare le tecniche di combattimento a mani nude e con armi del vero Kung-Fu Tradizionale. Il Tong Bei Quan è uno degli stili più pericolosi del panorama delle arti marziali cinesi; usa tecniche di mano con colpi frustati e spostamenti finalizzati ad entrare velocemente nella guardia dell’avversario.

Il Yuan Yang Quan, stile del Nord della Cina, conserva inalterate le caratteristiche degli antichi stili tradizionali nell’uso delle armi bianche in particolare nelle strategie di combattimento.

Yuan Yang Quan.jpg

Il Seminario è aperto a tutti praticanti di arti marziali; per la partecipazione è necessario essere iscritti ad una Federazione Sportiva o ad un Ente di Promozione Sportiva.

Il M° Guang Tieyun è nato nella Provincia di Hebei nel 1950, e ha iniziato a studiare il Kungfu all’età di 6 anni. Nel 1983 è stato campione di WuShu tradizionale della provincia del Liaoning con una performance di Spada del Bagua e una di Yuanyang Quan. Egli è Caposcuola di 6° Generazione dello stile Tongbeiquan e uno degli eredi della linea del famoso Maestro Xiu Jianchi del Wuxing Tongbeiquan. Il Granmaestro Guan è anche Caposcuola di 6° Generazione del raro stile dell’Anatra Mandarina, succedendo a Dong Xichang.

Tong Bei Quan.jpg

Preside della Facoltà di WuShu dell’Università di Educazione Fisica dei Shenyang, uno dei sei istituti autorizzati per lo sport in Cina ed è l’unico delle regioni Nord-Orientali; arbitro internazionale di WuShu, qualificatosi nel 1988 con il secondo punteggio più alto di tutti i tempi.
Egli è stato coautore con altri tre maestri del noto libro “Un completo registro del WuShu cinese”. E’ stato inoltre autore di molti libri sul Tongbeiquan e abituale referente della rivista mensile “Zhongguo WuShu”.
Dall’agosto del 1990 al febbraio 1991 fu inviato a insegnare il WuShu Cinese nella città Giapponese di Kyoto. Vera e propria autorità del Kungfu tradizionale, 8° Duan della Federazione cinese, nel 1995 egli ha ricevuto dal governo cinese l’onore di essere annoverato fra i ”Cento eroi del Kungfu tradizionale”, i 100 migliori Maestri di stili tradizionali della Cina

STAGE CON IL M° GUAN TIEYUNultima modifica: 2009-02-24T12:12:00+01:00da yunfooktong
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento